Archivi categoria: 2. Inediti

Post Resistenti che non sono nell’ebook

Quegli occhi teneri, che hanno spento la sete di vendetta

da Franco Malaguti con Isabella Aerei che di notte spaventavano col ronzio lontano, i “Pippo”: così nella frazione di San Bernardino chiamavano i ricognitori che sorvolavano la “Bassa reggiana ” alla ricerca di fuochi che segnalassero agli alleati obiettivi da … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento

Nunca màs

di Veronica Benini “Spora” Oggi è l’anniversario del Golpe in Argentina. 35 anni. Quel 24 marzo del 1976 ero nella pancia della mamma da tre mesi. Ha avuto le contrazioni ma mi ha tenuta stretta dentro. Buenos Aires, febbraio del … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento

Cicli Pederzini

di Stefano Pederzini “Bolero” Phase 1 – Le biciclette del nonno Mio nonno Ivo Pederzini di Augusta Pederzini e Enne Enne, classe 1909, dopo aver lavorato per anni come saldatore all’Argenteria di Casalecchio aprì una bottega di riparazione delle biciclette … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento

Corpo che porta pesante carico

di “trivigante” In previsione millenaria, Hitler (Führer und Reichskanzler) cominciò a vagheggiare un completo rifacimento di Berlino in chiave di capitale del mondo (Welthauptstadt), così fu che chiamò il suo architetto di fiducia, Speer, e gli disse: “mi raccomando, grande” … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento

Gli piaceva Chopin

di Simone Rossi Ho due dita che non mi funzionano, ma per il resto tutto bene: me ne bastano otto per suonare il pianoforte, e Django Reinhardt aveva le mani messe parecchio peggio, eppure era Django Reinhardt. Quando nel ‘42 … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento

Facio

di Peppe Liberti Teste dure alcuni Calabresi, orgogliosi, che se li prendi a schiaffi rischi di farti male. Francesco Castellucci di Sant’Agata di Esaro, un paese che l’Appennino Calabrese gli casca addosso, gli schiaffi li aveva stampati in faccia al … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento

PoliticibaFFuti

di eNZO HITLER.BAFFO sottoNARICE limitato nelle possibilità, pennello triste che non DIPINGE.E allora ecco ilTOUR 39-45 in Europa. E Isterismi e deliri e OLIMPIADI che niè, giustogiusto il FIGLIOdelVEnto. Ma a TRONCARTELA in culo da QUI all’eternità,un COMICO, genio, che … Continua a leggere

Pubblicato in 2. Inediti | Lascia un commento