La scaletta del Mattatoio

(capra, barabbista e chitarraio dei Gazebo Penguins)

Quindi ieri sera siamo tornati nella nostra Betlemme, il Mattatoio Culture Club di Carpi (MO), dove tutto era iniziato in quel lontano 24 aprile del 2010. Questa volta siamo stati inviati dai Gazebo Penguins, una band che spacca, come dicono i giovani, e che ha fatto un concerto coi controcoglioni, come diciamo noi trentenni. Noi abbiamo letto accompagnati dal simone rossi al clarino e all’ukulele e da Bico al contrabbasso, e non abbiamo mai visto un pubblico così attento la domenica pomeriggio al Mattatoio. Di seguito, la scaletta con lettori, letture e rispettivi autori:

  • Elena Marinelli (osvaldo): “Brucia la biglia” di Simone Rossi (perché è stato il pezzo d’apertura del 24/04/2010, e noi siam gente che le tradizioni le rispetta)
  • Caterina Imbeni (grushenka): “Armistizio” di Fabrizio Chinaglia (Bicio)
  • Luca Zirondoli (carlo dulinizo): “E come potevamo noi cantare” di Marianna Sabattini (Marri)
  • Marco Manicardi (il Many): “Virginia che non si muove” di Massimo Santamicone (Azael)
  • Domenico Desiderio Pinto: “Carta da musica e suono di bilancia” di Vincenzo Prencipe (khenzo)
  • Simone Marchetti (Chettimar): “Zug” di Elena Marinelli (osvaldo)
  • Elena Marinelli (osvaldo): “Resistenza” di Camilla Tomassoni (Ilke Bab)
  • Marco Manicardi (il Many): “Ci vuole del coraggio”

Poi, come vi abbiamo già detto, han suonato i Gazebo Penguins, che, tra le altre, hanno una canzone che fa così:

La prima volta che ho ascoltato le mondine ho pianto del coraggio che non ho. / Davanti a un cippo o ad un altare mi sembra di sparire del freddo che hai preso per me.

 E hanno spaccato, come dicono i giovani.

Grazie al Mattatoio, ai pinguini, alla grappa di Teroldego di capra, a chi ci è venuto ad ascoltare e, insomma, grazie a tutti.

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 2. Resoconti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...