Cubetti dorati

di Fabrizio Chinaglia “Bicio”

Non importa se hai ancora stampato in faccia il sorriso che ti ha provocato incrociare per strada l’ultimo pantaloncino cortissimo che le ragazze del nord usano come saluto al sole di luglio.
D’un tratto qualcosa brilla per terra.
Senti bussare, il cielo è grigio e tu tremi nel buio. Senti calciare alla porta, loro urlano, voi zitti. Il legno si schianta ed entrano. Vi trovano, te e tua moglie, che vi abbracciate nel sottoscala. Non ricordi più niente, sono solo lacrime, fucili spianati e paura fottuta. E la certezza che un odio così scientifico non vi lascerà scampo.
Servono a questo i cubetti dorati per terra. Chiamala memoria, se vuoi, o una qualunque sfumatura che vada dalla testimonianza dell’orrore al tentativo di un popolo di fare i conti col suo passato.
Qualsiasi cosa stia pensando in quel momento, se stai sorridendo o se stai già piangendo, lì davanti al cancello dove abitavano, dove li sono andati a rastrellare, che l’indirizzo se l’erano scritti bene e i registri ci sono ancora, i cubetti dorati nel marciapiede servono a farti diventare Moses e Ella Rosenbach, deportati a Minsk nel 1941 e assassinati nel 1942, nel sole di luglio.

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 3. Documenti. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Cubetti dorati

  1. Astrid Virili ha detto:

    le Stolpersteine! molto laic. anche il nome secondo me è bellissimo: “pietre d’inciampo”. ho saputo che ne sono state messe alcune anche in Italia.

  2. Astrid Virili ha detto:

    wikipedia conferma: sono al Ghetto di Roma http://it.wikipedia.org/wiki/Pietre_d'inciampo
    mi ricordo che rimasi molto impressionata quando le vidi a Berlino, e ancor di più quando scoprii che era partito tutto dall’idea di un singolo uomo, l’artista berlinese Gunter Demnig http://www.stolpersteine.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...