Fossoli, una sera d’estate

Dopo Auschwitz non è più possibile la poesia.
(Theodor Adorno)

Ma noi ci proviamo lo stesso, anche a leggere una poesia, perché mercoledì prossimo, il 29 giugno, recuperiamo la data all’ex Campo di concentramento di Fossoli che era stata annullata tragicamente il 25 aprile.

Dalle 21, in giro per il campo, facciamo le Schegge di Liberazione. Alle 22, verrà proiettato il documentario Materiali Resistenti 25 aprile 2010 (che è anche un po’ il nostro mito fondativo) e alle 23 Cisco e Fabrizio Tavernelli porteranno un po’ di musica nelle stanze in cui la musica, in quei giorni del secolo scorso, era impossibile.

Come al solito, se volete leggere il vostro pezzo o un pezzo altrui, mandate pure una missiva elettrificata a marcomncrd chiocciola gmail punto com, contattateci nei socialcosi o presentatevi direttamente al Campo di Fossoli un po’ prima delle 21. Noi siamo là, a ricordarci di non dimenticare.

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 1. Appuntamenti. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fossoli, una sera d’estate

  1. Pingback: (Fozòli – Birkenau) Senza passare dal via | Schegge di Liberazione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...