La scaletta di Forlì

Sabato sera, lo sapete, abbiamo fatto le Schegge di Liberazione a Forlì, al Recircolo, questo essere RE nell’atto di circolare. C’era Bicio, quello che suona in contrabbasso, quello che anche se è nato a Predappio e lavora in Germania non puoi non abbracciarlo con le lacrime agli occhi. Era tornato apposta a Forlì per votare, e per scheggiare con noi, e il giorno dopo è ripartito subito per la tedeschia. Ma tanto lo rivediamo, oh, se lo rivediamo.

Intanto, di seguito, accompagnata appunto dal contrabbasso di Bicio e dall’ukulele di quel cuculo di simone rossi, ecco quello che abbiamo letto, con tanto di lettori, letture e rispettivi autori:

  • Elena Marinelli (osvaldo) e Caterina Imbeni (grushenka): “La bicicletta della nonna” di Stefano Pederzini (bolero)
  • Simone Marchetti (Chettimar): “Come giocare la palla” di Fabrizio Gabrielli (tabacchino)
  • Fabrizio Gabrielli (tabacchino): “Va là, tugnino” di Emanuele Vannini (Van deer Gaz)
  • Caterina Imbeni (grushenka): “Armistizio” di Fabrizio Chinaglia (Bicio)
  • Marco Manicardi (il Many): “Virginia che non si muove” di Massimo Santamicone (Azael)

(pausa con presentazione degli Spazi Indecisi)

  • Simone Marchetti (Chettimar): “Dignità. Tre soggettive” di Simone Marchetti (Chettimar)
  • Michela Savio (miguella): “Allora mi sono fermata e ho smesso per un attimo di fare le solite cose che fanno tutte le donne” di Ludovica Anselmo
  • Fabrizio Gabrielli (tabacchino): “Zug” di Elena Marinelli (osvaldo)
  • Elena Marinelli (osvaldo): “Dojo Yoshin Ryu” di Simone Rossi (simone rossi)
  • Marco Manicardi (il Many): “Ci vuole del coraggio” di Marco Manicardi (il Many)

(poi la Cate, grushenka, anche se non aveva  i dischi ma solo un computer portatile, ha messo del gran ROGHENROA)

Grazie al Recircolo, grazie ai forlivesi che hanno organizzato, grazie a tutti.

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 2. Resoconti. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La scaletta di Forlì

  1. Pingback: L’atto di esistere e di circolare. | Schegge di Liberazione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...