La mia gioventù, una scelta di libertà

di Carlo Schiavo per Scritti Erranti

Scritti Erranti è lieta di annunciare la disponibilità in Creative Commons del libro La mia gioventù, una scelta di libertà, del partigiano Sergio Zagni Camera. Potete scaricare liberamente il testo in pdf e potete diffonderlo a vostra volta, a patto che ne rispettiate l’attribuzione, non lo usiate per fini commerciali e non ne facciate derivare altre opere senza il permesso del suo autore.

Il libro raccoglie le memorie che il partigiano Camera ha voluto condividere dopo più di sessant’anni dalla fine della guerra, in questo periodo di affievolimento della memoria storica e di revisionismi.

Chiamato alle armi a Bologna nel 1943, Erminio Zagni detto Sergio non ha nessuna intenzione di combattere per i fascisti ed è allora costretto ad arruolarsi nella Todt, per costruire strade. Mandato a lavorare in Toscana, fugge da una situazione di profondo disagio; denunciato e raggiunto, per evitare la prigione sceglie di andare in Germania con l’esercito.

Riceve l’addestramento con gli Alpini della Divisione Monterosa e si sposta in Liguria al confine con l’Emilia. Qua viene in contatto con le brigate partigiane locali, e decide di disertare per entrare nella Brigata Longhi della Divisione Coduri, prendendo il nome di “Camera”. Comincia una serie di spostamenti e di battaglie, di ferimenti e di perdite, fino al giorno della Liberazione. [Qui il seguito del post scritto in occasione dell’uscita del libro, che rimane disponibile per chi volesse acquistarne la versione cartacea.]

Camera resta l’unico partigiano sopravvissuto nel Comune di Molinella (BO), che alle ultime elezioni ha visto l’affermazione di una lista di destra. Ancora e sempre, allora, per non dimenticare.

[Scritti Erranti]

(parti del libro in questione sono state lette durante la serata di Schegge di Liberazione all’XM24 di Bologna)

Informazioni su il Many

(marco manicardi)
Questa voce è stata pubblicata in 3. Segnalazioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...